Imparando dal mezzo.

©2013 Fulvio Bortolozzo.
Imparando dal mezzo, imparando dalla macchina fotografica e non insegnando alla macchina fotografica come comportarsi. Il problema è questo, no. Se uno disegna deve rispettare il mezzo che usa. Disegna, rispetta la matita, la matita può insegnare, qualcosa. Se uno usa il pennello, a sua volta il pennello può insegnargli alcune modalità di procedere che lo può portare a conoscenze a cui non aveva avuto accesso, no. Così la macchina fotografica non è uno strumento stupido, è uno strumento intelligente in sè e, rispettato per quello che è, può portare a conoscenze. Cioè non è che io uso la macchina fotografica, è la macchina fotografica che, in qualche modo usa me.

Guido Guidi

Da una intervista a RAI Radio 3 per il programma "A3 il formato dell'arte", puntata del 16 febbraio 2014
.

Post popolari in questo blog

Una cultura fotografica.

La dittatura degli ignoranti.

Mi pare una sconfitta.