Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2020

La questione del paesaggio.

Immagine
Si pone la questione del paesaggio. Almeno per chi, ancora oggi, ci cammina in mezzo con una fotocamera in mano. Che cosa esso sia è faccenda che anima le discussioni. Se esista per davvero poi è da capire. Un paesaggio può essere tante cose insieme, come anche nessuna. Più che un luogo con caratteri precisi e distinguibili da altri luoghi è un concetto, una sintesi che appare alla mente di chi vi entra in contatto. A fare massa, fino a definirne contorni visibili, è l'insieme dei concetti che gli umani si comunicano a vicenda convincendosi l'un l'altro che una certa identità visibile sia verificabile a maggioranza. Si tratta di un complesso rincorrersi di percezioni e pensieri che convergono verso una comune convinzione. Un paesaggio quindi parrebbe esistere prima di tutto nella mente degli umani. Per la natura forse la questione è tutta un'altra, fisica in pratica. Si tratta di cambiamenti che interagiscono fino a condensarsi in un certo rallentamento, una sorta di ab

ARCHIVIO

Mostra di più

HASHTAG

Mostra di più