Per apprezzare appieno le immagini

Scene di passaggio (Soap Opera), 1° aprile 2004, San Giorgio Canavese (Italia) - © Fulvio Bortolozzo 2004.

Sander sembra davvero aver costruito la propria opera in previsione di una ricezione differita. Nella sua quinta conferenza, quella in cui parla del suo lavoro in modo più approfondito, torna quattro volte sulla assoluta necessità di datare le immagini. La data trasforma il senso e il valore di un'opera: concorre a fondare una "storia del mondo" e, inoltre, conoscere il luogo e il momento in cui è stata scattata accentua il "tragico" intrinseco alla fotografia. Non potendosi questo portato supplementare rivelare se non a uno sguardo retrospettivo, la distanza storica viene concepita come una delle condizioni necessarie per apprezzare appieno le immagini.
(Olivier Lugon, Lo stile documentario in fotografia)

.

Post popolari in questo blog

Una cultura fotografica.

La dittatura degli ignoranti.

Mi pare una sconfitta.