Un modo corretto di intendere

© Fulvio Bortolozzo 2008-2010 - dalla serie Un habitat italiano.


Lavoro moltissimo sull'ambiente, ma non sviluppo un discorso polemico, piuttosto un discorso di critica, di critica intesa come nodo dialettico, non come assunto. Io non parto mai con il presupposto di fare o dire male di qualcosa, mi metto in relazione con uno spazio – con un oggetto, con una stratificazione di cose, con uno stridore architettonico – in maniera dialettica, cercando di scavare un pochino più in profondità. Questo è nelle mie intenzioni. È chiaro che c'è sempre, nell'immagine, un impianto scenografico. Probabilmente corrisponde a un mio modo di vedere, ma credo sia anche un modo corretto di intendere l'immagine fotografica.

(Luigi Ghirri, "Lezioni di fotografia")
.

Post popolari in questo blog

Una cultura fotografica.

La dittatura degli ignoranti.

Mi pare una sconfitta.