La meraviglia per gli oggetti

"Appunti per gli occhi" ©2009 Fulvio Bortolozzo.

La fotografia, più di qualsiasi altra arte, è legata al particolare. L'apparecchio fotografico porta ad amare i casi singoli. Un fotografo può riuscire a descrivere un mondo migliore solo guardando meglio il mondo che ha davanti. Inventare, in fotografia, è laborioso quanto, nella gran parte dei casi, perverso. Nei suoi diari Edward Weston ha scritto di aver cominciato a fotografare spinto dalla "meraviglia per gli oggetti". Dubito che qualunque grande fotografo abbia mai cominciato per la meraviglia provata per il proprio apparecchio o per un particolare procedimento fotografico. Dovrà amare anche quelli, ma non è da questo che nasce la sua decisione di votarsi all'arte.
(Robert Adams, La bellezza in fotografia)

Post popolari in questo blog

Una cultura fotografica.

Sotto il vestito meno di niente.

La dittatura degli ignoranti.