Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2012

Testimoni nella polvere

Immagine
Ieri sono andato all'inaugurazione di una mostra collettiva curata da Witness Journal a Torino, in via Berthollet 11. Dal passo carraio si accede ad un cortile da dove si entra un locale abbandonato, con il suolo di terra polverosa, senza riscaldamento, con i muri scrostati, disintonacati e illuminati da qualche plafoniera al neon. In questo "gradevole" contesto, denominato loft antica panetteria,sono state appese le opere degli autori. Il contrasto tra la cura, anche oggettuale, delle opere in mostra e la degradazione dell'ambiente in cui sono esibite, lungi dal suggerirmi fascini post-industriali, mi dava una stretta al cuore.

Ci ho visto l'amore di chi va sul campo, in contesti spesso molto difficili, e ne riporta immagini e informazioni di alto valore espressivo, sociale e culturale contrapposto al pressapochismo di chi con quei lavori ci organizza il Turin Photo Festival al minor costo possibile, lasciando ai partecipanti di sbrogliarsela da soli, rimettend…

Tra Artissima e The Others

Immagine
Quest'anno le ho viste una dietro l'altra. Prima Artissima, poi The Others. Devo dire che inaspettatamente mi sono divertito di più alla seconda. Senza nulla togliere ad Artissima, una manifestazione d'arte contemporanea ormai collaudata e senz'altro in grado di proporre artisti di qualità internazionale, la seconda edizione di The Others sembra aver superato le pecche iniziali e presenta lavori ancora più interessanti. Penso che una forte affluenza di pubblico tornerà  a far emergere le situazioni claustrofobiche dello scorso anno, inevitabili per le ridotte dimensioni delle celle dell'ex carcere Le Nuove, ma stavolta gli spazi sono stati allestiti con più cura, spesso con soluzioni site specific piacevoli e a volte persino sorprendenti. Artissima conferma invece nell'Oval un luogo ideale, ampio e confortevole, perfettamente in grado di assorbire una forte affluenza senza penalizzare troppo la visione delle opere. Penso che la visita ad entrambi gli eventi sia…

Una serata ciclopica

Immagine
Lo scorso lunedì sera il primo incontro, dedicato all'architettura, del ciclo "Il mestiere del fotografo" è andato bene, oltre le mie aspettative. Nella sede di Polifemo, alla Fabbrica del Vapore di Milano è affluito un pubblico interessato e partecipe. Notevole l'apprezzamento per i lavori della collega Carola Merello e per i miei. Tante le domande e tanto anche il calore degli amici presenti, che ringrazio ancora una volta per il loro sostegno. Qui di seguito alcune delle fotografie realizzate dall'amico Donato Guerrini.


Nell'occhio di Polifemo

Immagine
Ci siamo. Ieri abbiamo ultimato la disposizione delle opere sulle pareti. Ora non restano che piccoli ritocchi e lunedì 5 novembre prossimo alle 18:30 una dozzina di mie tracce ottiche realizzate in una piccola città operaia confinante con Torino, Grugliasco, saranno presentate al pubblico milanese.

Per la seconda volta l'associazione Polifemo dimostra in concreto di apprezzare il mio lavoro sul paesaggio urbano. Nel 2006 furono difatti proprio loro a scoprirmi sul web e a propormi quella che poi sarebbe diventata la prima mostra nazionale della serie Olimpia, dedicata alle trasformazioni in atto del territorio torinese in vista delle Olimpiadi invernali.

Oggi gli "amici monoculari", come a volte li chiamo scherzando, mi danno l'opportunità di esporre nell'ambito della loro rassegna sul mestiere del fotografo un progetto cui tengo molto perché nacque da un'inedita apertura di fiducia da parte di un ente pubblico nei confronti dell'osservazione analitica d…