Le figure di Vasco.

Grazie ad Alberto Weber arriva a Torino una notevole mostra personale di Vasco Ascolini (1937) curata da Ascanio Kurkumelis.

Si tratta di una serie di fotografie in bianco e nero riprese e stampate tra il 1996 e il 1997 e solo in questa occasione esposte integralmente. Il titolo della serie è "Deposito di figure" e fa riferimento ad un magazzino di Ivry-sur-Seine nella banlieu di Parigi, al cui interno si trovavano centinaia di statue in attesa di essere ricollocate nei luoghi di provenienza.

Ascolini dimostra con questo lavoro tutta la sua sensibilità visiva. Coglie l'occasione di un rimessagio casuale per mettere in scena un personalissimo teatro di vita. Dai neri pieni, che gli sono propri ed evocano il buio del palcoscenico, lascia emergere lampi di vitalità, a volte appena suggeriti, altre volte più evidenti, dando così animazione ipotetica a dei simulacri inerti.

L'idea che sostiene questo tipo di approccio è che l'osservazione delle cose sia ampiamente sufficiente a trarne delle traduzioni fotografiche autonome in grado di rimandare ad altri piani di pensiero, senza che ci sia il bisogno di intervenire prima della ripresa con preparazioni del set o dopo con l'introduzione di elementi estranei a quanto raccolto dal negativo. Già nella scelta del bianco e nero argentico c'è difatti, da sempre, tutto ciò che serve per ottenere il trasferimento da un livello esperienziale di realtà ad un altro puramente iconico, mentale e concettuale.

Ancora incomprensibilmente troppo poco conosciuto in Italia, l'autore ha per nostra fortuna trovato all'estero, in specie in Francia, interlocutori di alto profilo culturale in grado di comprenderne e sostenere la poetica. Ora la speranza è che iniziative come questa meritoria di Weber, e altre che si auspica seguiranno, possano collocare a pieno titolo la sua figura tra i grandi nomi della fotografia italiana già da molto tempo celebrati.


La mostra rimane aperta fino al 18 giugno 2016.
Orario da martedi a sabato ore 15.30-19.30


WEBER & WEBER
ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Via San Tommaso 7 10122 Torino
+39 01119500694
alberto.weber@libero.it
http://www.galleriaweber.it