Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2011

Istantanee da un disallestimento

Immagine
Quando a smontare una sezione della Biennale di Alessandria ("Passages" a cura di Fabrizio Boggiano) si ritrova un gruppo di persone che stanno bene insieme, e sono dotate di tanta autoironia, allora anche le cose più noiose e faticose, come caricare gli imballi, diventano l'occasione per passare bei momenti in allegria. Grazie amici e alla prossima!





















.

Lo sguardo cristallino

Immagine
Pubblico qui di seguito il testo che il poeta Agostino Cornali ha dedicato al mio lavoro. Inutile dire quanto mi onori questa sua attenzione, così sensibile e precisa, di cui lo ringrazio calorosamente.

"La visione si frantuma, ed è da un angolo periferico, potenziale teatro di eventi altrettanto, (...) se non più angoscianti, che si ricompone il caleidoscopio. (...) Le cristalline lenti attraverso cui (il lettore) è destinato a vedere il mondo della poesia callimachea lo sposteranno sempre, inevitabilmente, verso una prospettiva periferica, lucida, ma insieme deformante, straniante". Con queste parole G. B. D'Alessio descrive la poetica di Callimaco (305-204 a. C.) nella sua introduzione all'edizione delle opere del poeta greco da lui curata.

"Carver è uno scrittore di straordinaria onestà e compassione, il suo sguardo è così cristallino da spezzare il cuore". Queste invece sono parole tratte da una recensione del Washington Post e riportate sulla quarta di …

Ieri sera, in riva al Po

Immagine
In questo salone, qui ormai deserto e riordinato, si è svolta ieri sera la presentazione di due mie serie fotografiche: Olimpia e Un habitat italiano. Abbiamo esposto una trentina di stampe originali e proiettato le serie complete. L'iniziativa del mio invito è stata di Maurizio Mangili, Presidente della Sez. Fotografica del Circolo Ricreativo Dipendenti Comunali (C.R.D.C.) di Torino. La serata era inserita nel calendario della XXVII edizione di Ottobre Fotografia. All'evento hanno partecipato, tra gli altri, Claudio Pastrone, neoeletto Presidente della F.I.A.F. e Fulvio Merlak, il presidente precedente e Presidente del mio circolo di appartenenza, il Fincantieri Wärtsilä di Trieste. Fin qui le note "ufficiali".

La cosa che porterò con me nel ricordo è l'attenzione ricevuta dai presenti. Sono consapevole di presentare lavori che non rientrano nei canoni tradizionali dell'ambiente F.I.A.F. Nonostante questo, l'atteggiamento prevalente oscillava dal…