Aperte confidenze

©2011 Fulvio Bortolozzo - serie Scene di passaggio (Soap Opera)
 Al pari dello scienziato, che è solo un prestigiatore che manipola i molteplici fenomeni della natura e trae profitto da qualsiasi cosiddetto caso o legge, il creatore che opera con i valori umani consente alle forze dell'incoscio di filtrare attraverso se stesso tinte della propria selettività, che è il desiderio umano universale, e porta alla luce motivi e istinti a lungo repressi, che dovrebbero formare la base di una confidente fraternità. L'intensità di questo messaggio può essere turbata solo in misura proporzionale alla libertà che è stata concessa all'automatismo o all'inconscio stesso. La rimozione di modi di presentarsi inculcati, da cui nasce un'artificiosità o una stranezza apparente, è una conferma del libero funzionamento di questo automatismo, e deve considerarsi benefica.
Ogni giorno si fanno aperte confidenze, e all'occhio non resta che imparare a registrarle senza restrizioni o pregiudizi.

Man Ray, Sulla fotografia.

.