Al di là dello sguardo

©2010 Fulvio Bortolozzo - serie Scene di passaggio (Soap Opera).
Il paesaggio non è un cerchio chiuso, ma un dispiegarsi. È veramente geografico per i suoi prolungamenti, per lo sfondo reale o immaginario che lo spazio apre al di là dello sguardo [...]. Il paesaggio è uno scorcio su tutta la Terra, una finestra aperta su possibilità illimitate: un orizzonte. Non una linea fissa, ma un movimento, uno slancio.

(Eric Dardel, L'uomo e la Terra, natura della realtà geografica)
.